I gialloblù agguantano il pareggio allo scadere. Al Voltini finisce 1-1

CREMA VS BRUSAPORTO 1-1

5° SERIE D GIRONE B         10 OTTOBRE 2021

Crema: Ziglioli, Siciliano, Stanzione, Mandelli, Ruffini, Forni, Balla (12’st Oduamadi), Bignami, Ferretti (43’st Valenti), Poledri (43’st Costabile), Rinaldini (30’st Nellar). All Stefano Bellinzaghi

A disposizione: Pennesi, Viviani, Cerri, Bassoli, Cocci

Brusaporto: Gavazzeni, Ippolito, Consonni, Guidelli (33’st Menni), Suardi (41’st Travellini), Ondei, Valsecchi (11’st Sokhna), Apollonio, Vitali, Galelli, Iori (11’st Forlani). All Filippo Carobbio

A disposizione: Nozza Bielli, Rondi, Beduschi, Forlani, Rodolfi, Sokhna, Ventura

ARBITRO: Adil Bouabid sezione Prato

ASSISTENTI: Federico Laici sezione Valdarno e Gabrio Pulcinelli sezione Siena

NOTE: ammonizioni 20’st Forni (C), 23’st Galelli (B), 35’st Oduamadi (C)

RETI: 14’st Rinaldini (C), 47’st Forlani (B)

Cronaca-Crema: I bergamaschi di Carobbio sfidano il Crema di mister Bellinzaghi nella 5° giornata di campionato. Gli ospiti si presentano al Voltini dopo un ottimo pareggio casalingo nel turno infrasettimanale contro il Franciacorta, mentre i cremaschi giungono all’incontro reduci dalla prima vittoria stagionale contro la Vis Nova Giussano.

I primi 45’ minuti, conditi da un costante equilibro, mandano i due schieramenti negli spogliatoi sullo 0-0. Occasioni da una parte e dall’altra, ma manca ad entrambe la precisione per incidere. 

I bergamaschi partono forti con ‘occasione perfetta per Vitali, creata dall’assist del solito Iori, il numero 9 però non ci crede abbastanza e non sfrutta l’ottimo lancio del compagno di reparto. Risponde il Crema con un’incursione pericolosa di Balla, che apre per Ferretti, ma il suo tiro viene intercettato da Gavazzeni con i piedi. Al 17’ buon cross di Valsecchi per Ippolito, artefice iniziale dell’azione, ma il difensore si allunga la sfera, permettendo l’uscita di Ziglioli. Il reparto offensivo di casa al 28’ tenta di sfruttare un errore del difensore Suardi, che rimedia, Rinaldini era lì pronto come un avvoltoio, ma la difesa ospite riesce a salvarsi per un soffio.

Le azioni descrivono un gran equilibro sul terreno di gioco. Al 41’ occasionissima per il Brusaporto, gran tiro di Iori che si schianta sul palo esterno. Nel finale segnaliamo un colpo di testa di Balla, il più pimpante dei suoi, ma il portiere ospite lo para con semplicità.

Il match si sblocca al 14’ del secondo tempo: cross al bacio di Bignami per il colpo di testa preciso di Rinaldini e vantaggio del Crema. Gli uomini di Carobbio non demordono e dal 20’ costruiscono diverse occasioni per agguantare il pareggio, prima con Vitali e poi con Forlani. Il Brusaporto ci crede, ma serve più cattiveria. 

Occasione al 43’ per il Crema con Nellar, cross al bacio di Oduamadi, parata di Gavazzeni che tiene in partita ancora i suoi. Nei minuti di recupero Galelli guadagna un calcio di rigore, fallo di Siciliano, batte Forlani ed è rete. La riprende Forlani. Da Crema il Brusaporto torna a casa con un ottimo punto agguantato nei 4 minuti di recupero finali.

 

Pagelle Brusaporto:

Gavazzeni 6,5: il portiere fa sempre la differenza, tiene in partita i suoi fino alla fine

Ippolito 6: difende ed è propositivo in area

 Consonni 6,5: gara di sacrificio la sua

 Guidelli 6,5: le chiavi del centrocampo sono sue, sbaglia pochi palloni

 Suardi 5.5: una delle poche giornate no del colosso gialloblù

 Ondei 6: il capitano è leader in difesa

 Valsecchi 6: normale amministrazione per il centrocampista

 Apollonio 5.5: perde troppi palloni, ma è in continua crescita

 Vitali 6,5: l’attaccante non molla mai, tenta sempre di rendersi pericoloso

 Galelli 6: si guadagna con astuzia il calcio di rigore che agguanta il pareggio

 Iori 5.5: stranamente sottotono

Forlani 6: con freddezza calcia un lenalty d’esperienza che agguanta il pareggio

Sokhna 5.5: entra e non incide come dovrebbe

Menni sv

Travellini sv

Condividi