Valsecchi agguanta il pareggio allo scadere: 1-1 all’esordio contro la Real Calepina

19 SETTMBRE 2020 ORE 15:00 1°GIORNATA SERIE D GIRONE B

REAL CALEPINA VS BRUSAPORTO   1-1    

Real Calepina: Gherardi, Fini, Valois, Piacentini, Paris, Esposito, Fustinoni (21’st Bacchin), Losa (31’st Vassallo), Giangaspero, Chiossi, Bonfanti (24’st Mehic). All Damiano Zenoni

A disposizione: Zambaiti, Bacchin, Bui, Busi, Mehic, Raccagni, Tagliamonte

 

Brusaporto: Brevi, Ippolito, Consonni, Guidelli, Suardi, Ondei, Valsecchi (47’st Apollonio), Forlani (37’ st Rodolfi), Vitali (28’st Travellini), Galelli (28’st Sokhna), Iori. All Filippo Carobbio

A disposizione: Gavazzeni, Algisi, Beduschi, Menni, Rodolfi, Ventura

ARBITRO: Ferdinando Tori sezione di Catania

ASSISTENTI: Luca Gibin sezione Chioggia e Marco Ruggeri sezione di Vicenza

NOTE: ammonizioni 17’pt Piacentini (R), 33’pt Ippolito (B)

RETI: 33’st Giangaspero,45’st Valsecchi

Cronaca-Grumello: Pronti, partenza, via! Ritorna la nostra amata Serie D con una prima giornata con i fiocchi. Allo stadio “Luciano Libico” di Grumello del Monte scendono in campo la Real Calepina, guidata dal nuovo mister Damiano Zenoni, e il Brusaporto del super riconfermato Filippo Carobbio. Per le due squadre bergamasche è già aria di derby! Tante le riconferme e altrettanti innesti per entrambe le corazzate, il tutto condito dalla determinazione e dal carisma per ambedue le società.

Il derby bergamasco termina sull’1-1, un punto ciascuno.

I primi 45’ minuti si chiudono sullo 0-0. Un primo tempo a reti bianche che sta stretto al Brusaporto di Carobbio, vista la prestazione della sua squadra. Gli 11 gialloblù creano diverse occasioni pericolose, ma non sfruttano. Dalla parte opposta è il solito uomo d’area Giangaspero a creare pericoli. Per i primi 15’ minuti gli ospiti si dimostrano più propositivi. Al 27’ è l’attaccante ospite, Giorgio Vitali a sprecare clamorosamente l’occasione del vantaggio, davanti a sé trova Gherardi che non si fa intimorire.

Per i padroni di casa risponde l’altro numero 9, Giangaspero, che al 31’ si avvicina all’1-0, ma sulla strada verso il goal trova Brevi che risponde presente. Altra occasione per i ragazzi di Zenoni dopo un solo minuto con Paris, ma il colpo di testa esce di poco.

Nel finale del primo tempo è ancora il Brusaporto a creare occasioni, con Iori e Galelli, ma i due attaccanti non inquadrano la porta.

Il secondo tempo a ritmi visibilmente più lenti, premia i padroni di casa che passano in vantaggio al 33’ con il solito Giangaspero, prima occasione locale che l’attaccante come un falco non sbaglia.

Gli ospiti consapevoli dell’ottima prestazione, non mollano, lottano su ogni pallone. Al 45’ è Valsecchi a portare i suoi sul pareggio, 1-1 meritato.

La partita termina in pareggio, un risultato che rispecchia l’andamento di tutti i 90’minuti, buona la prima per entrambe le bergamasche!

Pagelle Real Calepina: 

Gherardi 6,5: con la sua altezza si impone in area, tutti i cross sono suoi

Fini 6: spinge, si sovrappone e crea diverse occasioni offensive

 Valois 6,5: da una mano al reparto offensivo con qualità

 Piacentini 6: un mastino, lotta su tutti i palloni

Paris 6,5: sfiora la rete del vantaggio locale, partita di quantità la sua

Esposito 6: fa legna

Fustinoni 6: è il pendolo della squadra, quando aumenta i ritmi la squadra lo segue

Losa 6: gestisce a metà campo, tutti i palloni passano da lui

Giangaspero 7: il migliore dei suoi, un vero uomo d’area di rigore

Chiossi 6,5: grande risorsa del reparto offensivo

Bonfanti 6: l’esterno alto fa il suo in area a supporto di Giangaspero

Bacchin 6: entra e si inserisce negli schemi di gioco

Mehic 6: normale amministrazione

Pagelle Brusaporto:

Brevi 6,5: nel primo tempo, in più occasioni, salva la sua porta

Ippolito 6: meglio nella prima frazione di gioco

Consonni 6,5: mette qualità e tanta voglia di fare

Guidelli 6: gara di sacrificio la sua

Suardi 6: in coppia con Ondei difende la sua porta con determinazione

Ondei 6,5: il capitano è sempre una garanzia

Valsecchi 7: disputa un’ottima partita a metà campo premiata dalla rete del pareggio nei minuti finali

Forlani 6: normale amministrazione

Vitali 6,5: in area si fa sentire, non trova la rete

Galelli 6: intuizioni in area, ma manca il tap-in vincente

Iori 6,5: uno dei migliori, tanta qualità a disposizione della squadra

Sokhna sv

Travellini sv

Rodolfi sv

Interviste:

A fine partita abbiamo intervistato il mister della Real Calepina, Damiano Zenoni e il mister del Brusaporto Filippo Carobbio.

Zenoni: “Siamo stati bravi nel primo tempo a limitare il Brusaporto, la loro bravura è stata evidente, abbiamo rischiato veramente poco. Nel secondo tempo abbiamo avuto delle ripartenze a nostro favore che non abbiamo sfruttato al massimo, raggiunto il goal siamo poi calati e il Brusaporto ha raggiunto il pareggio, 1-1 meritato per entrambi.

Carobbio:” Primo tempo di grande intensità e di grande qualità, dobbiamo migliorare la nostra condizione atletica per poterla prolungare per tutti i 90 minuti. Peccato per il goal, siamo stati bravi a reagire e ad agguantare il pareggio, sarebbe stata una beffa visto il nostro primo tempo. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi, sono molto soddisfatto”.

Condividi